Istituto Juventus di Vibonati, appello della piccola Micaela: “Dobbiamo combattere insieme, il Centro non deve chiudere”

Alla seduta straordinaria del Coordinamento Istituzionale del Piano di Zona S/9, del 29 settembre, sindaci, forze sociali e familiari dei disabili  fanno fronte comune, contro la chiusura dell’istituto  di riabilitazione Juventus di Vibonati.

Martedì 29 settembre, nell’aula consiliare del Comune di Sapri,  è stato riunito, in seduta straordinaria urgente, il Coordinamento Istituzionale del Piano di Zona S/9, in seguito alla decisione di Antonio Ippolito, titolare della società Istituto Juventus, di interrompere il servizio offerto ai tanti disabili, che da anni seguono i piani terapeutici loro prescritti, nella struttura riabilitativa di Vibonati, l’unica del basso Cilento.

Dal 5 ottobre, stando alla decisione di Ippolito, i dipendenti del Centro, messi in ferie fino al 3 ottobre, per adempiere alle loro mansioni, dovranno recarsi nella struttura di Mercato San Severino, abbandonando, di fatto, i loro pazienti, che per seguire le terapie riabilitative dovranno recarsi a Vallo della Lucania, distante oltre 50 km dalla struttura vibonatese.

Il sindaco di Vibonati, Massimo Marcheggiani,  che si dichiara arrabbiato, ma non rassegnato, ha chiesto ai suoi colleghi coesione per salvare il Centro, i lavoratori, ma soprattutto i numerosi disabili, che, quotidianamente, frequentano l’istituto riabilitativo.

Tanti gli amministratori presenti che hanno accolto l’invito e fatto fronte comune  insieme con il sindacato CGIL-SPI, CittadinanzAttiva Assemblea Territoriale Sapri, l’Rsu dell’Asl di Salerno e con le famiglie dei disabili, sul piede di guerra da più di un anno ormai.

Venerdi 2 ottobre è convocato un tavolo di discussione  presso la Direzione Commissariale dell’ASL Salerno in via Nizza, prima però, i sindaci ed i genitori dei disabili si recheranno insieme al  Centro Juventus per  dimostrare la loro coesione.

Un appello a non arrendersi è stato lanciato anche dalla piccola Micaela Del Duca,  da 9 anni, ospite del Centro Juventus.

Genny Gerbase

©Riproduzione riservata

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: