Allarme all’ospedale di Vallo : Prime chiusure di servizi

 

 

All’ospedale di Vallo della Lucania le prime chiusure di servizi. A denunciarlo in un comunicato è Pietro Antonacchio, segretario generale della Cisl Fp di Salerno. I primi provvedimenti della direzione sanitaria di presidio riguardano : blocco attività per esterni, riduzione posti letto medicina generale che diventano 10 per gli uomini e 10 per le donne, riduzione a 15 posti letto per l’ortopedia, 6 posti letto in medicina d’urgenza per l’osservazione breve, chiusura day surgery con trasferimento degli infermieri nelle unità operative di maggiore necessità. Una decisione necessaria per i dirigenti a causa della mancanza di personale che possa coprire i turni straordinari. Per il segretario Antonacchio : “De Luca prevedeva che non si sarebbero sospese le attività sanitarie mai più. Infatti non si sospendono, si chiudono definitivamente sia nel privato che nel pubblico e nei territori periferici di cui i cittadini che li abitano ne hanno indispensabile bisogno”.

 

VALLO verbale di riunione VALLO verbale di riunione1 VALLO verbale di riunione2

 

 

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: