Novi Velia, questione incompatibilità: la dura risposta del sindaco al comunicato della minoranza

Il sindaco e consigliere regionale Maria Ricchiuti replica immediatamente al comunicato stampa diffuso dalla minoranza sulla questione incompatibilità , il quale “ travalica ampiamente i limiti della fisiologica dialettica politica”, sarà, quindi ,portato all’attenzione della Magistratura “per i suoi contenuti gravemente lesivi della dignità e della reputazione delle persone e delle istituzioni che esse rappresentano”.

La vicenda incompatibilità sarebbe già al vaglio del consiglio comunale che, nel rispetto dei termini e delle procedure ha preso atto di tale questione nella seduta del 24 settembre e deciderà dopo che il Sindaco, alla quale non è ancora stato notificato il verbale di detta riunione, avrà prodotto le proprie osservazioni.

Secondo il primo cittadino, i consiglieri della lista ” La Colomba per Novi “, hanno «trascurato di riferire che la delibera del consiglio comunale, con la quale è stata sollevata la questione di incompatibilità, è stata pubblicata il 5 ottobre e non è munita della clausola di immediata eseguibilità, anche perché in quella riunione essi stessi, pur muniti di appunti, neanche si sono ricordati di chiedere che lo fosse».

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: