“Cambascal 2015”, simulazione sismica, tecnicamente riuscita, nel Comune di San Giovanni a Piro

In due giorni di esercitazione, che ha visto impegnati quasi 500 volontari, una grande mobilitazione di  cittadini, istituzioni e soccoritori  per fronteggiare al meglio un eventuale evento sistimico di magnitudo 5.0.

Il 30 ed il 31 ottobre San Giovanni a Piro ed i suoi cittadini, si sono trovati coinvolti in un terremoto, per fortuna simulato, di magnitudo 5.0 della Scala Richter, durante l’esercitazione antisismica “Cambascal 2015”, gestita dalla Protezione Civile del Gruppo Lucano, volta ad “istruire”, per quanto possibile, popolazione, istituzioni e gruppi di soccorso, su comportamenti da adottare in caso di un eventuale e catastrofico evento sismico.

(Interviste)

Genny Gerbase

©Riproduzione Riservata

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: