Intesa Sanpaolo Onlus e l’Università degli Studi di Salerno assegnano 40 contributi a studenti svantaggiati

La Fondazione Intesa Sanpaolo Onlus, in collaborazione con l’Università degli Studi di Salerno, per l’anno accademico 2015-2016, ha bandito un concorso per l’assegnazione di 40 contributi a favore di studenti universitari iscritti a corsi di laurea e a corsi di laurea magistrale presso l’Ateneo, che si trovino in condizioni di svantaggio fisico, psichico, sociale o familiare o in difficoltà economica. Le singole borse di studio avranno un importo variabile, in relazione ai disagi riscontrati, tra€ 1.500 ed € 3.000.

L’ammontare complessivo dell’intervento da parte della Fondazione è di ottantamila euro.I dettagli dell’iniziativa, tempi e modalità per la partecipazione al concorso saranno illustrati nel corso di una conferenza stampa che si terrà domani, 6 novembre, alle ore 10.00 presso la Sala stampa “Biagio Agnes”. All’incontro parteciperanno il Magnifico Rettore, prof. Aurelio Tommasetti,il Presidente della Fondazione, dott. Pietro De Sarlo, e il consiglieredella Fondazione Aniello Auricchio.

Comunicato Stampa

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: