Pontecagnano Faiano accende la luce alla speranza: sabato giornata di sensibilizzazione sul cancro ai polmoni

 

381123108

“Accendi la luce alla speranza”. E’ il messaggio che accompagna la giornata interamente dedicata alla sensibilizzazione sul cancro ai polmoni e alla raccolta di fondi per donazioni da destinare alla ricerca e agli studi. L’evento, che si terrà sabato 7 novembre, mese mondiale della patologia, è promosso da Alcase, Associazione cuneese per lo studio e la ricerca clinica contro il cancro del polmone, e vanta il patrocinio e il sostegno del Comune guidato dal Sindaco Ernesto Sica.

Il programma avrà inizio alle ore 10.30 con l’iniziativa rivolta alla prevenzione denominata “Io non me la fumo”. L’Associazione Walce ha, infatti, lanciato una campagna di informazione e prevenzione sul fumo e sui corretti stili di vita rivolta alle scuole e destinata ai bambini di quarta e quinta elementare. In tal senso, l’Assessore alla Pubblica istruzione Francesco Pastore ha condiviso l’importanza del progetto facendolo proprio nei nostri plessi. Verranno, dunque, presentati la classe pilota e il kit didattico che accompagna le attività.

Alle ore 11.30, invece, verrà illustrato il progetto dell’Università Cattolica del Sacro Cuore Policlinico “A. Gemelli” di Roma – Dipartimento di Patologia Chirurgica U.O. Chirurgia Toracica “Percorso polmone”. L’assistenza è riservata a coloro che giungono all’attenzione del medico con un sospetto di neoplasia polmonare. Il vantaggio di tale sistema consiste nella possibilità di eseguire in ambulatorio esami radiologici e funzionali in alternativa al ricovero ospedaliero.

Terza tappa della giornata alle ore 15.30 con l’intervento del dottor Antonio Borsellino del Centro polidiagnostico Check-up di Salerno riguardo l’importanza dello screening e la collaborazione con la Fondazione onlus “Trotula De Ruggiero” incentrata sui programmi di prevenzione. Seguirà una relazione della dottoressa Anna Colantuoni, responsabile radioterapia Check-up.

Altro momento clou alle ore 17.30 con la presentazione del libro “In cucina contro il cancro” del dottore Cesare Gridelli, Direttore dell’U.O. di Oncologia Medica dell’Azienda Ospedaliera “S.G. Moscati” di Avellino. Il medico risponderà anche alle domande dei pazienti.

Spazio all’intrattenimento musicale alle ore 18.30 con il concerto di “Raoul & The Swing Orchestra”.

E la luce della speranza si accenderà veramente alle ore 19 con la partenza di una fiaccolata che attraverserà tutta la Città, fino ad arrivare alla fontana di via Marconi-via Carducci, che rappresenta simbolicamente il centro della nostra Comunità, dove verranno deposte le fiaccole in segno di speranza.

“Auspico davvero una grande partecipazione e rinnovo l’invito a condividere pienamente questa iniziativa di sensibilizzazione che merita il massimo sostegno possibile. Pontecagnano Faiano è pronta ad accogliere e supportare associazioni e professionisti in questa lunga e intensa giornata. Tutti insieme dobbiamo accendere la luce alla speranza e aderire in massa” dichiara il Primo Cittadino Ernesto Sica.

Comunicato Stampa
Accendi la luce alla speranza
Accendi la luce alla speranza

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: