Maltrattamenti alla compagna, responsabile un 41enne di Sanza

image

Nel pomeriggio di ieri i carabinieri della stazione di Sanza,coordinati dal Tenente Michele Zitiello, Comandante della caserma di Sapri, hanno tratto in arresto un 41enne operaio del posto, accusato di aver procurato lesioni ai danni della convivente d’origine rumena. L’uomo sembra che non fosse nuovo a questi comportamenti. I due stavano insieme da tempo e per il bene dei figli avrebbero deciso di non interrompere la relazione. Ora si trova agli arresti domiciliari, lontano dalla donna, in attesa della convalida.

©Riproduzione Riservata

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: