Giubileo Straordinario della Misericordia, Teggiano e Policastro avranno la loro Porta Santa

In occasione dell’inizio del Giubileo Straordinario indetto da Papa Francesco, anche la Diocesi di Teggiano – Policastro parteciperà all’Anno Santo, dedicato alla Misericordia.
Un Giubileo davvero straordinario, perchè, per la prima volta nella storia, per ottenere la totale remissione dei peccati, non sarà più necessario recarsi a Roma, ma grazie alla volontà di Papa Bergoglio, ogni Diocesi avrà la facoltà di aprire una o più Porte Sante, dove i fedeli potranno recarsi per ricevere l’indulgenza plenaria.
A Teggiano, sabato prossimo, nella III Domenica di Avvento, i fedeli si raccoglieranno presso la chiesa di S. Agostino alle 16,30, per poi raggiungere in processione la Cattedrale della cittadina. Qui il vescovo, monsignor Antonio De Luca, aprirà la “Porta della Misericordia” e celebrerà la Solenne Concelebrazione Eucaristica.
Anche la Cattedrale di Policastro avrà la sua Porta Santa, che sarà aperta sabato 19 dicembre.
L’appuntamento è alle 16,30 presso le antiche mura, da dove il corteo raggiungerà la cattedrale.
Dopo l’ apertura della Porta della Misericordia, i fedeli potranno partecipare alla Solenne Concelebrazione Eucaristica.

Genny Gerbase

©Riproduzione Riservata

 

12335890_10208311756179432_1103131696_n

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: