Sfuggì ad un controllo antidroga, rintracciato ed arrestato 33enne di Pisciotta

I militari della Stazione di Centola Palinuro, comandati dal Mar. Magg. Giuseppe SANZONE, hanno tratto in arresto N. A., classe 84 originario di Pisciotta, per il reato di spaccio di sostanza stupefacente del tipo cocaina. Gli uomini dell’Arma erano sulle sue tracce da diverso tempo poiché lo stesso la scorsa settimana si era già sottratto ad un controllo proprio durante un servizio antidroga. Questa notte però i Carabinieri di Centola Palinuro sono riusciti a rintracciarlo e a pedinarlo, per poi coglierlo in flagranza nel mentre cedeva 3 dosi di sostanza stupefacente del tipo cocaina ad un acquirente occasionale. L’uomo è stato così repentinamente bloccato e,  sottoposto ad una perquisizione personale e domiciliare, è stato trovato in possesso di ulteriori 5 dosi di sostanza stupefacente del tipo cocaina,  sequestrate unitamente ad una somma contante di circa 2900 euro ritenuta l’illecito provento dell’attività di spaccio. N., in stato di arresto, è stato collocato presso le camere di sicurezza del Comando Compagnia Carabinieri di Sapri in attesa delle determinazioni della Procura della Repubblica presso il Tribunale di Vallo della Lucania.

COMUNICATO STAMPA

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: