Incidente sulla Bussentina, ancora in prognosi riservata il più grave dei cinque feriti

È ancora in prognosi riservata uno dei cinque feriti coinvolti nell’incidente che si è verificato nel tardo pomeriggio di ieri, giovedì 11 gennaio, sulla strada statale 517 Bussentina, nel Comune di Torre Orsaia al km 7,100.

Le dinamiche dell’infortunio sono ancora in fase di accertamento, ma probabilmente, la pioggia, il manto stradale viscido e la pendenza del tratto di strada in questione, sono state tra le principali cause del grave scontro che ha coinvolto tre auto, una Fiat Punto, una Fiat Panda e una Fiat Tipo. Cinque le persone ferite, di cui uno di Caselle in Pittari, uno di Potenza e gli altri tre della provincia di Salerno. Molto probabilmente la Fiat Punto, che scendeva, deve aver perso il controllo, a causa del manto stradale reso viscido dalla pioggia, invadendo la carreggiata opposta, dove viaggiavano le altre macchine. Ma la dinamica sarà chiarita al termine dei rilevamenti del caso, a cura dei Carabinieri della Stazione di Casaletto Spartano, agli ordini del Maresciallo Antonino Campisi.

I primi soccorsi sono stati prestati dai sanitari del 118, che, viste le gravi condizioni, hanno subito trasportato uno dei feriti all’ospedale “San Luca” di Vallo di Lucania. Attualmente quattro feriti sono ricoverati presso il nosocomio di Vallo della Lucania, solo uno è ricoverato all’ospedale dell’Immacolata di Sapri.

Al momento dell’incidente sono intervenuti i Carabinieri della Stazione di Casaletto Spartano, agli ordini del Maresciallo Antonino Campisi, i Vigili del Fuoco del Distaccamento di Policastro Bussentino e gli uomini dell’Anas.

Le vetture coinvolte nell’incidente al momento sono sotto sequestro

©Riproduzione riservata

 

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: