Salerno: XXI Edizione Rassegna Concerti d’estate di Villa Guariglia

 

 Concerto Area Archeologica di Fratte,Venerdì 13 luglio ore 21.00.  A Salerno, il Premio alla memoria Emidio Cecchini

nel corso della Rassegna Concerti d’estate di Villa Guariglia…in tour

Venerdì 13 luglio, nell’area Archeologica di Fratte, il Premio sarà assegnato alla Classe Musica d’Insieme del Conservatorio “G. Martucci”

 

Sarà la suggestiva location dell’Area Archeologica di Fratte della Provincia di Salerno, ad ospitare Venerdì 13 luglio alle ore 21.00 il Premio alla MemoriaEmidio Cecchini” nel corso della rassegna Concerti d’Estate di Villa Guariglia… in tour, evento giunto alla XXI edizione, firmato da Antonia Willburger e dal Centro Turistico ACLI di Salerno.

Il Premio, occasione per ricordare il compianto Presidente nazionale di Acli Arte e Spettacolo – scomparso prematuramente nel giugno 2015 – vuole rappresentare un tributo all’uomo, al dirigente ed all’artista Cecchini, che ha saputo tramutare in impegno sociale, il suo talento artistico e professionale.

Da sempre attento alla crescita umana e artistica dei suoi allievi, attraverso il Premio che le Acli provinciali ed il Cta Salerno hanno voluto istituire, si vuole riconoscere l’impegno e la dedizione che giovani musicisti, profondono quotidianamente nella crescita delle arti attraverso i propri talenti e capacità professionali.

Quest’anno il Premio sarà conferito alla Classe Musica d’Insieme per archi del Conservatorio “G. Martucci” di Salerno; formazione di giovani musicisti, che sotto la guida del Maestro Raffaele D’Andria, con impegno e dedizione sono riusciti a fare di un gruppo, un’univoca identità musicale.

“L’istituzione del Premio – dichiara Gianluca Mastrovito Presidente delle Acli di Salerno – è nata d’intesa con Antonia Willburger, per fare memoria di un amico e dirigente dalla grande sensibilità, dedito all’educazione e promozione dei giovani, che attraverso la sua prematura scomparsa, accresce in ciascuno di noi passione e senso di appartenenza associativo, che è prima di tutto legame, relazione buona e condivisione quotidiana”.

Alla serata, parteciperà Giuseppe Vitale, Presidente nazionale del CTA.

A rappresentare la Provincia di Salerno, delegata dal Presidente Giuseppe Canfora, il Consigliere Politico in materia di Politiche Culturali, Educative e Scolastiche, Prof.ssa Mariarosaria Vitiello.

Comunicato stampa 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *