XIX  Giornate della Scuola Medica Salernitana, Claudio Liguori vince la borsa di studi da 20mila euro

E’ il dottore Claudio Liguori il vincitore, ricercatore salernitano under 35, del Premio per attività di ricerca nel settore delle Scienze Biomediche, bandito dall’Ordine dei Medici Chirurghi e degli Odontoiatri della provincia di Salerno, presieduto dal dottore Giovanni D’Angelo. La Commissione, che ha esaminato il suo progetto con quello degli altri finalisti Lucia Ruggiero e Rocky Strollo, era composta dallo stesso Presidente Giovanni D’Angelo, dai Professori Lucio Miele, Paola Rizzo e Mario Capunzo, dai dottori Alfonso Maria D’Arco e Rita Russo (in qualità di Segretario). I finalisti erano chiamati a presentare in lingua inglese e italiana il titolo e l’abstract di un progetto di ricerca nell’ambito delle tematiche oggetto di relazione. Il progetto vincitore sarà presentato nel corso della XX Edizione delle “Giornate Scuola Medica
Salernitana”.

 

Il dottore Claudio Liguori, 32 anni, salernitano, proviene dal Centro di Medicina del Sonno del Policlinico di Tor Vergata e studia le sindromi delle apnee ostruttive notturne e l’effetto del trattamento ventilatorio su diversi aspetti della vita quotidiana, quali l’alimentazione, la qualità del sonno, la capacità di concentrazione e le abilità cognitive. Grande soddisfazione del Presidente dell’Ordine Giovanni D’Angelo, che ha fortemente voluto questo Premio e che ha trovato interessante il progetto di ricerca in un campo che ha dei risvolti non solo medici, ma anche sociali.

Comunicato stampa

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: