Dianese: «Le amnesie del Pd e di Lotti dopano la città»

 

«La visita dell’ex ministro dello Sport del governo Renzi – ha dichiarato Davide Dianese, coordinatore cittadino di Gioventù Nazionale – Fratelli d’Italia Salerno – è caduta in fallo sulla mancata tappa al fu palazzetto dello sport della nostra città».

 

«In una città vuota di impianti sportivi all’altezza – ha continuato l’esponente dei giovani di Fratelli d’Italia – la passerella del Partito Democratico, utile a ricordarci solo che siamo in prossimità della scadenza elettorale, lascia l’amaro in bocca. Abbiamo già sollevato la questione dell’impianto sportivo mai realizzato, ma, purtroppo, non abbiamo avuta alcuna risposta concreta dalla Giunta comunale».

 

«Se l’On. Lotti voleva davvero parlare di eccellenza e di buona amministrazione – ha terminato Dianese – doveva contribuire con la sua visita a rilanciare l’idea del Palazzetto dello Sport, ad oggi una cattedrale nel deserto della litoranea. Siamo sicuri che Salerno possa vantare un primato nel Mezzogiorno, ma per farlo deve rimboccarsi le maniche e terminare quell’opera pubblica che può essere d’aiuto al tessuto sociale».

Comunicato stampa

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: