Vibonati, Ultim’ora: comunicazioni ufficiali del sindaco Franco Brusco sui casi di Co-Vid 19

Il Sindaco rende noto che è appena arrivata la PEC con cui, oltre alla già accertata positività già comunicata, è stata affermata la positività di un ulteriore componente della medesima famiglia e la negatività al Covid degli altri due componenti.
In questi minuti, sta per essere notificata l’Ordinanza dell’isolamento obbligatorio primi due e all’isolamento fiduciario dei restanti due.

Il Sindaco, altresì, avendo riscontrato l’accesso della signora risultata positiva al Centro Commerciale ” Le Ginestre” ha ordinato alla direzione di procedere ad effettuare il Test Rapido al Covid tutti i dipendenti della predetta struttura.

Ha inoltre ordinato, con provvedimento che sarà notificato in queste ore, la prescrizione per tutti i cittadini che accedono agli esercizi Commerciali e in luoghi pubblici chiusi e comunque in tutti gli spostamenti consentiti l’obbligo dell’utilizzo della mascherina.

E’ stata, altresì,disposta la sanificazione di tutte le strutture commerciali e l’obbligo di posizionare all’ingresso i dispenser di gel igienizzanti e di fornire al personale dipendente, ove non lo avessero ancora fatto, tutti i dispositivi di protezione individuale.

Infine, sempre ai fini della mappatura dei contatti, il Sindaco ha concordato con la Direzione Sanitaria del P.O. di Sapri di sottoporre a Test Rapido (Anticorpale) tutti gli operatori sanitari e para sanitari del Presidio dell’Immacolata e sottoporre a tampone il personale che ha avuto diretto contatto con i soggetti in questione.

Comunicato Stampa

Un pensiero riguardo “Vibonati, Ultim’ora: comunicazioni ufficiali del sindaco Franco Brusco sui casi di Co-Vid 19

  • 5 Aprile 2020 in 20:43
    Permalink

    Il problema che i giorni scorsi era stato visto pure il medico in questione a fare spesa a sapri..

    Risposta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: